domenica 27 gennaio 2013

Tfa Speciale

 
A favore dei TFA Speciale, Docente ITP mai un corso abilitante negli ultimi 7 anni. Inviato da Collettivo anti TFA speciale - Circa 600 firmatari (aspiranti abilitandi tramite Tirocinio Formativo Attivo, abilitati SSIS, docenti di ruolo e laureati aspiranti all’insegnamento) attraverso l’Ufficio Legale del Codacons, inviano al Ministero una diffida contenete osservazioni critiche sulla modifica al dm 249/10 che potrebbe portare all’attivazione di percorsi abilitanti (TFA) speciali per docenti che possano vantare determinati requisiti di servizio.
Allo stesso il Codacons ha invitato tutti i precari, Vista “LA DIRETTIVA UE 1999/70/CE IMPONE LA STABILIZZAZIONE DI TUTTI I PRECARI DELLA SCUOLA”,nel partecipare alla Class Action Gratuita, (che poi non lo era), a condannare il Ministero dell'istruzione per l'immissione in ruolo dei precari, pure se in Terza Fascia Graduatoria d'Istituto.
Mi piacerebbe capire il Codacons da quale parte si schiera, al momento mi sembra che i suoi interessi sono solo economici.
Il Codacons sa che vi sono classi di concorso che dopo il corso abilitante del 2004 non hanno mai avuto la possibilità di partecipare a nessuno corso abilitante. Ed oggi, per la prima volta, con i tfa speciali, viene concesso questo diritto. Perciò, mi piacerebbe che il Codacons si informasse prima di schierarsi e di difendere realmente i diritti dei Docenti che lavorano da anni nella scuola e che non hanno mai avuto la possibilità di abilitarsi, come gli ITP. Nicola Castagna
 

domenica 6 febbraio 2011

Ricordi di giorni
dolci pianti
morbida lacrima
spingo nel domani
riserva di parti vuote.
Portami a nord
che sia bianco.
Incerti sentieri
ripe per la valle
passo al passo
a ponente.
Dorme la principessa
non ascolta le voci
monti a valle
ruscelli tra insenature
dormi luna.

domenica 28 febbraio 2010



Scorsi i tempi
volti scolpiti dai giorni funesti.
Vissuti interrotti
cammini alati
sfoghi petulanti.

Saluti e sorrisi tra risvegli
di incantate sirene.
Soffi spinti da tenori magri.
Saluti tra onde e mossi incerti.
Ancorate negli abissi.

In danze soffici scorgono ombre deboli.
Ritagli scoperti alle arti platee
sipari socchiusi melodie alla vita.

Fluente passo, libero animo.
Scalate alle vette dello spirito.
Sussurri di gioia, dondola sulle ciglia della tua amata
morbido raccontati per una vita eterna.

domenica 14 febbraio 2010

Balene che saltano
tra alberi e foreste
alghe secche che si arrotolano
coralli colori fini.
La sirena piange
dal cielo piove
il sole si nasconde
nuvole bianche...
Il principe appisolato
tra volte e torri
strada di stelle
corre per il villaggio sommerso.
Quali alte, tempeste e venti
scende il buoi.
Foreste affondate.
Silenzio fumi di nebbie.
Varchi verso confini
giorni soffiano, in area petali.

domenica 28 giugno 2009


Scolpito con punti innocenti
per parti ad incisioni
angoli ritratti e incanalati
in espressioni figurate.
La luce che lascia
tratti di ombre.
Masso retto
tra rupe e soffi di sabbia.
All'alta marea potra' bagnare
le sottili venature...
che si aprono tra le sue
arti contrastate.
Ascolta il calore del sole
e alla sera si colora
a tramonto.
Muto si racconta tra
onde e silenzi.

giovedì 18 giugno 2009





Rumore amaro, separato da onde
infusi travagli,
ceneri di ardenti pensieri.
E' l'acqua, appisolata
in tenue avvolgimento
si riposa a riva.
Tra ripe e pietre scorre.
A tratti di pause.
Note appagate, moti aleati
acuti innocenti, vuoti, ritmi inebri.
Risveglio di edere inclinatesi
in rupe e roccie immerse a punte.