giovedì 21 maggio 2009




Pioggia di lacrime
deserto sofferente
sabbia vuota.
Ruota nel dubbio.
Fuggo nell'invisibile.
Mente confusa
rotta persa, diversa da tante altre.
Buio, scende la luce
separa con un soffio di vuoto
con un canto di tuono
e una forte tempesta
questa festa.
Illusione, grido di speranza avanza.
Marea che risveglia i suoi abbissi
capovolgi le paure
onde, confusa direzione
voce di questa grande emozione